[ home page l english l italiano]    

Archivio Crispolti Arte Contemporanea Archivio Crispolti Biblioteca Fondo Francesco di Cocco Vetrine
INFO
Enrico Crispolti
Manuela Crescentini
Livia Crispolti
Info
Link utili
Newsletter
 
Cerca nel sito
 
Visitatore numero
 []
Francesco Di Cocco
a cura di Manuela Crescentini
Senza titolo, 1958 olio su tela, cm. 60x90
Senza titolo, 1958 olio su tela, cm. 60x90
Il dipinto, relativo al periodo newyorchese, risente del linguaggio “espressionista astratto” che Di Cocco conosce quando frequenta, a East Hampton, fra gli altri, Kline e De Kooning, e si inserisce in una situazione di ulteriore svolgimento dell’ “action painting”, documentata sulle pagine della rivista “It is” (in vita fra le primavere 1958 e 1960).
La sua ricerca di questi anni sviluppa in senso materico-gestuale una precedente fase puramente segnica, avviata durante un breve viaggio in Italia, nel 1953-54, e proseguita nel soggiorno in California soprattutto con le tempere “embionali”.

“il gesto vortica nella materia, la sommuove ...; e la materia stessa si fa infine più fluida, più secondante il gesto stesso risolutore, sfogato come in tipici altri dipinti del 1958 e del ’59, in un largo fare segnico, rigorosamente giocato su bianchi, neri, grigi ...”

(Enrico Crispolti, 1984)

26/4/2009